Come scegliere il massaggio giusto

Come scegliere il massaggio giusto

Decidere di prendersi cura di sé è il primo passo da muovere per regalarsi un momento piacevole, di relax, tranquillità, di amore verso sé stessi.

È una semplice decisione che ci porta a riattivare una forza innata in grado di riconnetterci a noi stessi e al mondo che ci circonda.

Ciò che arriva dall’esterno, in questo caso un massaggio, è solo uno strumento a cui diamo il permesso di agire: ricordiamoci che il direttore di orchestra siamo sempre noi!

Fidati di te

Avere fiducia in ciò che si sente è ciò che ci porta ad operare al meglio la scelta del massaggio olistico adatto a noi in quel preciso momento; esiste una vasta possibilità di scelta e qualunque sia la preferenza del momento sicuramente ne trarremo beneficio sotto tutti i punti di vista.

Dunque… non esiste il massaggio giusto!

Scegliere un massaggio non è come scegliere la taglia di un abito da indossare per un’occasione speciale o nel quotidiano; qualunque sia la scelta effettuata, il massaggio ha un unico e semplice obiettivo: il benessere!

Abbi fiducia in ciò che senti e ti troverai a scegliere il massaggio di cui hai bisogno, il massaggio “giusto” in grado di regalarti emozioni e sensazioni.

Fidati di te e sarai pronto a beneficiare di ciò che meriti: armonia e benessere!

Quando senti la necessità di coccolarti?

La scelta del massaggio arriva sempre al momento opportuno.

La vita è fluire, è incessante voglia di essere, senza limiti, senza aspettative, con armonia e leggerezza.

In natura tutto avviene secondo perfezione, una perfezione che spesso sfugge all’uomo moderno che ne comprende in minima parte le regole scandite da qualcosa di molto più grande di lui.

La terra che accoglie il seme non ha alcuna aspettativa sul seme eppure il tutto si predispone perché nasca e si sviluppi una pianta e la pianta cresca, evolva e lo faccia seguendo il ritmo delle stagioni e il suo divenire si esprima in modo spontaneo.

L’uomo con i ritmi moderni e la società che ha costruito si trova spesso ad aver bisogno di tornare alla natura, di alleggerire, di ridare le giuste priorità alla propria vita.

Quando i ritmi diventano incalzanti e dimentichiamo “chi siamo” un trattamento olistico ci può aiutare a riprendere possesso di ciò che ci appartiene: la fluidità del tempo e dello spazio… il benessere!

Affidati a chi vuoi tu

Quando sentiamo il bisogno di parlare, a chi ci affidiamo? A qualcuno che riteniamo poco empatico e che non ha voglia di ascoltarci oppure a chi sentiamo vicino a noi, una persona da cui ci sentiamo rispettati e compresi?

Ugualmente nel massaggio la scelta dell’operatore sarà volta verso animi che sentiamo affini al nostro, persone rispettose del nostro essere in grado di trasmetterci serenità e accoglienza.

Un operatore che ispira fiducia sicuramente è professionale, competente, rispettoso, accogliente e soprattutto umile: si pone in una condizione di ascolto e non di giudizio e sa di non poter guarire e curare, ma può offrire un contributo valido, prendersi amorevolmente cura della persona che si è affidata a lui.

Un buon operatore, attraverso l’ascolto verbale e la lettura indiretta del linguaggio del corpo, è in grado di saper suggerire al ricevente il trattamento più idoneo al momento della richiesta, quello che con più probabilità sarà in grado di rilassarlo, alleviando tensioni e blocchi.

Il più delle volte un singolo trattamento non è sufficiente per sciogliere situazioni di squilibri evidenti e segnerà l’inizio di un percorso, necessario per poter tornare ad una condizione di benessere.

L’operatore segnalerà quindi, in caso di necessità, la tipologia specifica del trattamento e la frequenza delle sedute da rispettare, che permetterà di raggiungere il miglior risultato.

Ricordiamoci che nel massaggio il viaggio coinvolge sempre sia ricevente che operatore: si tratta di uno scambio in cui ognuno fa la sua parte senza invadere lo spazio altrui e dove tutto avviene con rispetto e fiducia reciproci e dove ognuno può imparare dall’altro.

Il massaggio è un momento sacro dove si incontrano due mondi, che desiderano solo BENESSERE.

Vuoi prenderti cura di te? Fa’ la tua parte: concediti un massaggio, te lo meriti!

Aggiungi un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Accetto la Privacy Policy

Phone: +39 347 96 82 920 (Sergio) - +39 347 19 14 520 (Stefania)
Sede legale: Via delle Ginestre, 27
65013 - Città Sant'Angelo